Informativa breve

Al fine di offrire la migliore esperienza on-line il sito e terze parti selezionate utilizzano cookie o tecnologie simili per finalità tecniche e, con il tuo consenso, anche per altre finalità come specificato nella cookie policy

WikiparkyTV - Corsi
  immagine en
Comitato Parkinson chi siamo

Corsi

Yoga (durata: 12 ore)

Trainer: Laura Vacchini Chiedi informazioni

Frequenza: settimanale; Giorno: Venerdì alle ore 17:30 per la durata di 1 ore.
20 (max partecipanti) 3 (posti disponibili)
registrati



Proposta

Percorso di lezioni base di yoga, finalizzato a generare un graduale e duraturo benessere fisico e mentale a coloro che devono affrontare quotidianamente i sintomi del Parkinson.

Benefici

Ciò che si apprende nello yoga andrà naturalmente ad integrarsi con la quotidianeità dei partecipanti, che potranno gestire i propri sintomi con maggiore consapevolezza e serenità. Praticare yoga infatti, consente di conoscersi, di capire i propri limiti e di affrontarli con i propri ritmi. Lo yoga crea una connessione profonda tra mente, respiro e gestualità, aumenta la coordinazione dei movimenti, l’equilibrio, aiuta a sentirsi in armonia con sé stessi e con l’ambiente.

 

Panoramica

Le lezioni sono costruite ad hoc, da un’insegnante di yoga certificata affetta da Parkinson Giovanile, per essere accessibili a chi è vive con il Parkinson. Terranno conto, pertanto, dello stato di salute dei partecipanti, i quali verranno accompagnati con la massima cura e rispetto, al fine di valorizzare la propria potenziale resilienza per far fronte alla malattia e alle sue implicazioni psicologiche.

Lezioni: qualche dettaglio

  • Il percorso di lezioni sarà disciplinato da un regolamento che tuteli tutti coloro che vi prenderanno parte.
  • Lo yoga praticato sarà un connubio di yin yoga, yoga dinamico e yoga sulla sedia.
  • Prima di potersi iscrivere al percorso di lezioni, è preferibile un confronto tra partecipante e insegnante, per conoscere eventuali richieste connesse allo stato di salute del partecipante.
  • Le lezioni saranno accessibili in formato video o live a distanza.
  • Le lezioni live a distanza saranno organizzate in piccoli gruppi al fine di consentire il monitoraggio costante dei partecipanti da parte dell’insegnante attraverso il video, che per motivi di sicurezza deve essere sempre acceso per tutto il corso della lezione.
  • L’insegnante sarà disponibile in giorni e ad orari prestabiliti per confrontarsi individualmente con i partecipanti al fine di comprendere eventuali bisogni e supportare se necessario.